Maschera (Mask)

Quello che più mi affascina del carnevale di Venezia è il talento, se di talento si può parlare, di chi indossa le maschere, quelle più barocche e vistose, più grevi in ogni senso, quelle che coprono il viso.

Chi si nasconde dietro quella maschera? chi si ostenta grazie a quella stessa maschera? perché?

Ecco, la motivazione dietro la maschera è il punto su cui mi interrogo e che cerco di indagare con l’obiettivo della mia macchina.

Unico indizio rivelatore, lo sguardo: gli occhi che traditori inganno l’inganno stesso rappresentato dalla maschera. (m.)

Advertisements

Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s